Città di castello, evade da domiciliari per incontrare donna conosciuta su Fb

Un cittadino algerino ha evaso la misura dedgli arresti domiciliari per incontrare una donna conosciuta su Facebook. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Città di Castello

Un uomo algerino di 33 anni è evaso dagli arresti domiciliari per raggiungere una donna conosciuta sul social network, Facebook. Purtroppo per lui, però, i carabinieri di Città di Castello lo hanno rintracciato ed arrestato.

Il 33enne, in un primo momento, aveva avuto solo sporadici contatti via web con la signora residente nel nord Italia, ma poi i rapporti erano diventati più confidenziali e frequenti.

Così l'algerino ha deciso di evadere per raggiungere la donna, felicemente sposata e con figli. Inoltre, la signora, solo davanti ai carabinieri, ha ammesso di avere concordato con il ragazzo un appuntamento, al quale però non aveva avuto il coraggio di farsi viva.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento