Città di castello, evade da domiciliari per incontrare donna conosciuta su Fb

Un cittadino algerino ha evaso la misura dedgli arresti domiciliari per incontrare una donna conosciuta su Facebook. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Città di Castello

Un uomo algerino di 33 anni è evaso dagli arresti domiciliari per raggiungere una donna conosciuta sul social network, Facebook. Purtroppo per lui, però, i carabinieri di Città di Castello lo hanno rintracciato ed arrestato.

Il 33enne, in un primo momento, aveva avuto solo sporadici contatti via web con la signora residente nel nord Italia, ma poi i rapporti erano diventati più confidenziali e frequenti.

Così l'algerino ha deciso di evadere per raggiungere la donna, felicemente sposata e con figli. Inoltre, la signora, solo davanti ai carabinieri, ha ammesso di avere concordato con il ragazzo un appuntamento, al quale però non aveva avuto il coraggio di farsi viva.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

Torna su
PerugiaToday è in caricamento