Città della Pieve, rapina alla gioielleria: preso un rapinatore napoletano

Hanno esploso alcuni colpi in centro storico con una scacciacani e poi hanno dato l'assalto. Ma i Carabinieri hanno bloccato subito uno dei componenti della banda: latitante l'altro

Rapina in una gioielleria di Città della Pieve: a compierla due uomini, uno dei quali subito fermato dai carabinieri. L'altro è invece ricercato. I due, con una pistola scacciacani, sono entrati nel negozio al centro del paese, esplodendo un colpo risultato a salve.

Hanno cosi' portato via monili d'oro. Poco dopo uno dei due, di origini napoletane, e' stato bloccato dai carabinieri grazie all'aiuto dei cittadini. I militari, nel corso del sopralluogo all'interno della gioielleria hanno rinvenuto il bossolo dell'arma, che come detto ha sparato a salve. La refurtiva e' stata recuperata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento