Città della Domenica, cadavere in auto: è il pensionato scomparso da Ferro di Cavallo

Il corpo è stato riconosciuti dai parenti. Da venerdì l'80enne si era allontanato dalla sua abitazione non dando più notizie. Da 48 ore erano scattare le ricerche anche con un elicottero. La scoperta fatta da un agricoltore

Il cadavere dell'uomo trovato in un auto nei pressi della Città della Domenica appartiene l'anziano 80enne scomparso dalla sua abitazione venerdì scorso. C'è stato il riconoscimento ufficiale da parte dei famigliari. Il pensionato, forse colpito da un infarto, si era recato "sulla montagna perugina" per raccogliere degli asparagi come era sua abitudine. Sul corpo non ci sono segni di una possibile morte violenta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile, della Volante e della Scientifica. Sarà comunque l'autopsia a chiarire definitivamente le cause del decesso.

L'anziano viveva a Ferro di Cavallo: è stato il figlio 24 ore dopo la sua scomparsa a chiedere l'aiuto delle forze dell'ordine. Nei giorni scorsi sono state avviare le ricerche anche con l'ausilio di un elicottero e si cercava di risalire alle tracce lasciate sulle celle dal telefonino. L'auto è stata notata da un uomo che stava lavorando in un oliveto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Umbria Jazz 2020, tutto il programma dell'Arena Santa Giuliana: ecco i big in concerto a Perugia

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • Acquasparta, avvistato branco di lupi. Il Comune: "Cittadini, fate attenzione"

  • Umbria. Rapinatori assaltano villa all'ora di cena: 16enne, solo in casa, minacciato con un coltello

Torna su
PerugiaToday è in caricamento