Incidente tra un'auto e una bici, ciclista ubriaco e drogato

Il 36enne è rimasto ferito nello schianto ed è stato denunciato dai carabinieri di Città di Castello

Ubriaco e drogato in sella alla bicicletta rimane coinvolto in un incidente stradale con un'auto. E' successo a Città di Castello e sul posto sono intervenuti i militari di Citerna per effettuare i rilievi dell'incidente.

L’uomo alla guida della bicicletta, un straniero 36enne residente nel Tifernate, è rimasto ferito nello schianto. Ma non è tutto. Una volta soccorso dall'ambulanza e medicato, è saltata fuori la verità. Il 36enne è stato sorpreso con un tasso alcolemico quasi due volte superiore al limite, nonché positivo all’esame per la presenza nel corpo di sostanze stupefacenti. 

A Città di Castello era già successo un fatto simile. Un tifernate di 56 anni, alla guida di una bicicletta, era rimasto coinvolto in un incidente stradale con un'auto. Una volta portato in ospedale i test hanno rilevato un tasso alcolemico nel sangue di quasi otto volte superiore al limite consentito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Ponte Rio, scontro tra auto: grave un 30enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento