Volontari rimuovono erbacce dai muri della via... saltano fuori alcune dosi: avvertite le forze dell'ordine

La scoperta fatta durante la pulizia delle parietarie da parte di un gruppo di volontari

Chi taglia il verde cittadino può trovare di tutto. Persino dosi di droga occultate dagli spacciatori per evitare controlli in caso di fermo. È accaduto sotto via Mattioli - second quanto raccontato da alcuni lettori - dove alcuni volenterosi cittadini si erano messi all’opera per rimuovere la parietaria e il mare di erbacce che crescono rigogliose lungo le scalette di via Cesarei. Novelli – e involontari – Indiana Jones, si sono imbattuti in diversi involucri per la droga.

Evidentemente, anziché cercare buche e anfratti sui muri, i pusher avevano contato sulla persistenza del verde per celare il loro tesoretto al quale attingere a piccole dosi, effettuando il trasporto tramite “cavalli” che fanno la spola tra piazza Piccinino e le scalette della cattedrale. Gli involontari scopritori hanno naturalmente avvertito chi di dovere e sono intervenuti i carabinieri a sequestrare la roba. Della circostanza è stato avvertito anche il sindaco Romizi, che peraltro vive proprio in Porta Sole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento