Cosa ci fanno in auto con tre coltelli? Fermati e denunciati, scatta anche l'espulsione

Fermati in auto durante un controllo degli agenti della Volante in zona centro storico nella mattinata di domenica 19 agosto

Sorpresi in auto dai poliziotti  con ben tre coltelli di cui uno a serramanico e con una lunghezza delle lame di 6 e 10 centimetri. E’ il bilancio del controllo effettuato dagli agenti della Volante nella tarda mattinata di domenica in zona centro storico nel corso del quale hanno fermato l’auto con targa straniera e identificato i due occupanti a bordo.

Il conducente è un ucraino di 51 anni mentre il passeggero è un moldavo 39enne residente a Perugia, che gli agenti hanno scoperto essere irregolare sul territorio italiano. Sottoposti a perquisizione, ecco che dall’auto sono saltati fuori i tre coltelli, tutti  sequestrati. Inevitabile la denuncia a piede libero per porto d’armi e di oggetti atti ad offendere mentre nei confronti del 39enne irregolare sono state avviate le procedure di espulsione dall’Italia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • "Il lavoro è fatto male" e si scaglia contro il dipendente, titolare di un'azienda denunciato dalla polizia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento