Mattina di follia sulla Centrale Umbra: pedone e ciclista percorrono l'affollata arteria

Automobilisti costretti ad evitare i due ostacoli. Immediata la segnalazione alle forze dell'ordine. "Hanno messo in pericolo la loro e la vita degli altri"

Una passeggiata a piedi e in bicicletta...ma sulla trafficata e proibita - per pedoni e ciclisti - statale 75 che congiunge Foligno a Perugia. Un uomo e una donna, in orari differenti, il giorno di Ferragosto hanno messo a rischio la propria incolumità e quella degli altri regolarmente in transito con moto e auto. Alcuni automobilisti hanno segnalato questi due "ostacoli" ai Carabinieri che si sono immediatamente portati sulla Centrale Umbra per mettere in sicurezza e portare via dall'affollata arteria prima un uomo che era piedi e si stava dirigendo verso Perugia, e poche ore dopo una donna, in bicicletta, con direzione Foligno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento