Multisala Centova, aggressione durante una festa: quattro feriti e il branco in fuga

Intorno alle 1 del sei gennaio un gruppo di sette-otto persone ha picchiato e creato il caos in uno dei locali della multisala dove c'era una pacifica festa tra amici con decine di partecipanti. I violenti volevano vendicarsi dopo che una ragazza aveva respinto uno del branco

Avevano prenotato un locale alla Multisala Centova di Perugia per passare una serata insieme tra amici ma la festa è stata rovinata da sette-otto persone che hanno scatenato una vera e propria aggressione e poi sono scappati per evitare l'arrivo delle Volanti della Questura.

Il fatto è avvenuto intorno alle 1 del 6 gennaio ed è stata necessaria anche la presenza dei Carabinieri e di una pattuglia della Guardia di Finanza per evitare ulteriori violenze. A dare l'allarme era stato un ragazzo albanese che insieme ad altri amici era stato picchiato con calci e pugni solo perchè aveva spiegato ad uno degli aggressori - sempre albanese - di lasciar stare "quella ragazza" dato che era la sua fidanzata.

Per tutta risposta si è ritrovato 7-8 componenti del branco che hanno dato vita ad una vera e propria aggressione che ha coinvolto altre persone che avevano cercato di difendersi. Il bollettino medico parla di 4 persone spedite al pronto soccorso ma con ferite e prognosi lievi. Erano intervenuti anche i buttafuori della struttura per fermare i violenti. La Polizia ora sta cercando di identificare il gruppo tramite sia le immagini delle telecamere che le foto della serata che sono state pubblicate su Facebook.com.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento