Beccati fuori dalla discoteca con la cocaina: arrestati due giovani operai

E' accaduto a Castiglione del Lago durante alcuni controlli sul territorio. I carabinieri li hanno perquisiti: trovata cocaina e contanti

Arrestati fuori da una discoteca. È quanto accaduto lo scorso week end a Castiglione del Lago. Qui i carabinieri della Compagnia di Città della Pieve, a seguito di alcuni controlli sul territorio, hanno fermato due giovani di 25 e 27 anni, entrambi operai. Sottoposti a perquisizione personale, addosso a uno dei due ragazzi sono stati trovati cinque involucri di cellophane termosaldati contenenti cocaina per un peso di circa cinque grammi e 230 euro in contanti.

Estesa la perquisizione anche a casa, i carabinieri hanno trovato altri 20 grammi di cocaina e un bilancino di precisione. I due giovani, di origine straniera, si sono assunti la responsabilità della detenzione dello stupefacente. Entrambi sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma in attesa dell’udienza per direttissima che si celebrerà questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento