E' perugino il piromane che questa estate dava fuoco ai boschi: la miccia gettata dall'auto in corsa

Ha 83 anni ed è residente nel perugino. Questa estate ha tentato di appiccare due incendi. Rintracciato e denunciato

IMMAGINE D'ARCHIVIO

Aveva appiccato il fuoco a bordo della strada Provinciale di Castel Rigone, con l’intento di far sviluppare le fiamme nel bosco, complice anche il caldo di luglio. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco aveva scongiurato il pericolo e la conseguente distruzione del nostro patrimonio verde.

Le indagini dei carabinieri forestali del Nucleo investigativo di Polizia Ambientale e coordinate dalla procura di Perugia, attraverso ricerche in banche dati, pedinamenti ed esami eseguiti dai Ris di Roma, hanno permesso di risalire all'autore degli incendi, un 83enne residente nel perugino e già denunciato in altre due circostanze per analoghi reati.

I fatti risalgono al luglio di quest’anno quando, in due giorni consecutivi, vengono appiccati due incendi lungo la Provinciale di Castel Rigone, a San Bartolomeo de Fossi (Umbertide). Avviate subito le indagini, grazie ai frame estrapolati dalle telecamere di sorveglianza, i carabinieri - in collaborazione con i colleghi di Umbertide - sono riusciti ad accertare che l’autore degli incendi era un uomo, a bordo di un’auto. Da lì indagini serrate fino a quando non è stato chiaro agli investigatori chi fosse il responsabile a cui nei giorni scorsi è stato notificato l’avviso di conclusione indagini preliminari con l’accusa di incendio boschivo doloso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terrorismo e proselitismo sul web, periti al lavoro su profili social e condivisioni a caccia di complici

  • Cronaca

    Borgogiglione, meccanico muore cadendo da un bulldozer: in quattro sotto processo

  • Attualità

    Inchiesta sanità, il nuovo commissario dell'ospedale Onnis: "I miei unici datori di lavoro: il personale e i malati"

  • Cronaca

    Prima lo pneumatico forato, poi il furto nelle auto: ecco come agiva la super banda, colpi anche a Perugia e Terni

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Perugia, incidente al passaggio a livello: treno travolge un'automobile

  • Perugia, schianto tra due auto a Ponte Felcino: vigili del fuoco e 118 sul posto

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento