homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Cartoniadi, il torneo della raccolta differenziata di carta e cartone

Si chiama Cartoniadi, il torneo della raccolta differenziata di carta e cartone che coinvolgerà, oltre al Comune di Spoleto, Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Gubbio e Orvieto

Prende il nome di Cartoniadi, il torneo della raccolta differenziata di carta e cartone che fino al 15 dicembre coinvolgerà Spoleto insieme ad altri 6 Comuni umbri (Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello, Gubbio e Orvieto) che si contenderà anche un premio in denaro messo a disposizione da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) e dalla Regione Umbria.

Infattti, per i sette Comuni partecipanti premi da 10 a 30mila euro. L'iniziativa è basata sulla quantità di carta e cartone raccolta dai cittadini, con l'obiettivo di realizzare, nel corso del mese, un aumento della quantità pro-capite di rifiuti raccolti di tale tipologia.

“La partecipazione del Comune di Spoleto – ha spiegato il vice sindaco e assessore all'ambiente Stefano Lisci – si pone l'obiettivo di accrescere in ciascuno di noi il senso di responsabilità nella corretta gestione dei rifiuti, contribuendo così ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata. I premi in palio sono indubbiamente un incentivo in più perché, aggiudicandoci una delle somme a disposizione, avremmo la possibilità di attivare un piano per il recupero dei rifiuti abbandonati nelle aree pubbliche della nostra città. Proprio per questo chiediamo a tutti di collaborare e di sensibilizzare coloro che, ancora oggi, sono poco avvezzi a differenziare i rifiuti e, in questo caso specifico, carta e cartone”.

I cittadini coinvolti nella gara sono circa 500mila e il Comune che avrà totalizzato il punteggio maggiore si aggiudicherà 30 mila euro, mentre al secondo e terzo classificato andranno rispettivamente 20mila e 10 mila euro (il regolamento prevede infatti che tali cifre possano essere utilizzate dai Comuni esclusivamente a favore della collettività).

A vincere le Cartoniadi sarà il Comune che riuscirà a totalizzare il punteggio maggiore, frutto della somma di 3 parametri messi a confronto tra loro e cioè: quantità di carta, cartone e cartoncino raccolti mensilmente dalle famiglie; incremento della raccolta di carta, cartone e cartoncino nel mese di gara;qualità della raccolta.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Omicidio Polizzi, la dichiarazione choc del killer: "Non mi sento un mostro: ho difeso la mia famiglia"

    • Cronaca

      Decathlon aprirà a Perugia, approvato il super progetto unico in Italia

    • Eventi

      Spello, "Finestre, balconi e vicoli fioriti": ecco i vincitori del concorso

    • Cronaca

      Raccordo Perugia-Bettolle da incubo, nuovi lavori nelle gallerie: disagi e traffico ko

    I più letti della settimana

    • Umbria in lutto, se ne va un altro grande protagonista della nostra regione

    • A un passo dal decollo: beccato a 215 km/h, mega multa e patente "bruciata"

    • Indagato Massimiliano Santopadre: fatture false per foraggiare il Perugia Calcio

    • L'Umbria diventa un'eccellenza europea in campo medico: ecco il centro premiato

    • Prima il malore e poi la morte in Ospedale: muore un uomo, ipotesi overdose

    • Le vie di Perugia cambiano nome, ecco le nuove intitolazioni: la mappa

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento