Aggressione al carcere di Capanne, rissa e pestaggio tra detenuti: un ferito in ospedale

Rissa dietro le sbarre tra un gruppo di detenuti a Capanne: "La situazione è stata davvero pericolosa"

Un altro brutto episodio quello accaduto ieri sera - martedì 18 aprile - all'interno del carcere di Capanne a Perugia. A meno di una settimana dall'incendio di una cella provocato da un detenuto, ieri dietro le sbarre è scoppiata una furiosa lite con tanto di pestaggio. Protagonisti della vicenda un gruppo di detenuti, e per un nordafricano è stato necessario l'intervento del 118. Fortunatamente gli agenti della penitenziaria sono riusciti ad intervenire in tempo, risparmiando così ulteriori e peggiori conseguenze. 

Cancere di Capanne, tre agenti intossicati durante incendio provocato da un detenuto

“La situazione è stata davvero pericolosa”, denuncia il Segretario Nazionale per l’Umbria del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe Fabrizio Bonino. “Forse il pretesto del furioso pestaggio tra i detenuti, tutti ristretti al Reparto circondariale, è tra i più futili, ossia l’incapacità di convivere – seppur tra le sbarre – con persone diverse. O forse le ragioni sono da ricercare in screzi di vita penitenziaria o in sgarbi avvenuti fuori dal carcere".

"I Baschi Azzurri della Polizia Penitenziaria sono stati dunque bravi a evitare gravi conseguenze. A loro va l’apprezzamento e la solidarietà del primo Sindacato della Polizia Penitenziaria, il Sappe. Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria adotti con tempestività urgenti provvedimenti, a cominciare dall’assumere seri provvedimenti disciplinari e penali verso i detenuti responsabili dei gravi fatti accaduti nel carcere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento