Spara a due che tagliano la legna, in casa una pistola e una carabina (giocattolo)

Perquisizione in casa di un 35enne: denunciato dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Monte Castello di Vibio hanno fatto irruzione nell’abitazione di un 35enne del luogo. Nel corso della perquisizione i militari hanno rinvenuto una pistola giocattolo modello 92  e una carabina ad aria compressa, prive del tappo rosso.

E non è finita qui. Con quella pistola, secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 35enne ha esploso due colpi all’indirizzo di due persone del luogo intente a tagliare la legna in prossimità della sua abitazione. Per il giovane è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento