Cocaina, marijuana e anche eroina: spacciatore arrestato dai carabinieri di Perugia

Catturato a San Sisto, droga e mille euro in contanti: rinchiuso nel carcere di Capanne

Cocaina, marijuana e anche eroina. I carabinieri di Castel del Piano in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un cittadino tunisino, poco più che ventenne, domiciliato a Perugia.

Le manette sono scattate a San Sisto quando i militari hanno notato un gruppo di giovani "sospetti". Così sono intervenuti, bloccando il nordafricano. Dalla perquisizione personale e dell'abitazione sono saltati fuori soldi e droga, subito sequestrati: mille euro in contanti, 5 grammi di eroina, 6 grammi di cocaina e 11 grammi di marijuana. Tutto già suddiviso in dosi pronte per lo spaccio. 

Il 20enne, arrestato, è stato rinchiuso nel carcere di Capanne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Tragico incidente a Castiglione del Lago, schianto tra una moto e un camion: Luca muore a 37 anni

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento