Carabiniere umbro travolto e ucciso dal treno per fermare il ladro: ora il fuggitivo è in manette

Intanto, oggi, l'ultimo saluto al carabiniere eroe Emanuele Reali, morto a soli 34 anni mentre cercava di fermare uno dei componenti della banda. I funerali si svolgeranno a Caserta

E’ stato arrestato anche l’ultimo componente della banda di ladri. Un 24enne che il vice brigadiere umbro Emanuele Reali, in forza al Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia carabinieri di Caserta, stava inseguendo. Ed è proprio durante quell’inseguimento per cercare di bloccarlo, che il militare, appena 34 anni, è stato investito e ucciso da un convoglio dopo aver scavalcato un muro sul prolungamento di via Ferrarecce, a Caserta.

In tre erano già stati fermati (due ai domiciliari, l’altro con obbligo di dimora) e ora mancava l’ultimo tassello per rendere onore al gesto eroico del militare, originario di Cascia, morto durante il servizio. Come riporta CasertaNews, ieri sera il fuggitivo sentendosi ormai alle strette e braccato, si è presentato, accompagnato dal suo avvocato, al comando provinciale dei carabinieri di Caserta, dove gli è stato notificato il fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

E’ così finito in manette il quarto componente della banda, un pregiudicato di Napoli, che per scappare ha tentato la fuga verso la ferrovia fino al tragico epilogo del vice brigadiere Reali, che nel cercare di fermarlo è stato investito dal treno Piedimonte-Caserta. Ora il 24enne dovrà rispondere anche di morte come conseguenza di reato.

Intanto oggi pomeriggio si terrà l’ultimo saluto a questo giovane eroe che lascia una famiglia. I funerali si svolgeranno a Caserta, a Piana di Monte Verna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento