Carabiniere travolto da un treno mentre cerca di arrestare ladro: addio ad Emanuele, aveva solo 34 anni

Il giovane militare umbro è morto durante il servizio a Caserta. Con la sua squadra era a caccia di un banda di rapinatori. Tutti i particolari dal sito gruppo Citynews, www.casertanews.it

E' umbro il carabiniere Emanuele Reali investito da un treno nel tentativo di catturare un ladro in fuga. Il Comando provinciale dei Carabinieri ha confermato che il giovane, 34 anni e padre di due bambini, era originario di Cascia dove vive la sua famiglia. I genitori sono di Monteleone di Spoleto e Poggiodomo. 

Emanuele Reali è morto nel tentativo di catturare il quarto e ultimo componente della banda di ladri che nella mattinata di martedì erano stati fermati dai carabinieri all’interno del parco ‘La Selva’ tra Caserta e San Nicola. Il vice brigadiere è stato infatti travolto dal treno Piedimonte-Napoli a poco più di 500 metri della stazione ferroviaria del Capoluogo, dopo aver scavalcato un muretto proprio mentre era in transito il convoglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabiniere morto, il messaggio di cordoglio di Salvini

Poco prima della tragedia nella zona della stazione era stato catturato il terzo componente della banda di ladri, nell’operazione volta a sgominare l’intera banda che nella mattinata di ieri si era resa responsabile di un furto in appartamento. La gang era stata infatti intercettata dai militari, allertati anche dai residenti del parco che avevano visto entrare i malviventi al suo interno a bordo di un auto. Proprio il ladro inseguito da Reali è attualmente l'ultimo componente ancora ricercato dai carabinieri, che stanno passando al setaccio anche le telecamere nella zona della stazione per scoprire eventuali dettagli che possano indicare dove si sia diretto il malvivente.

Carabiniere investito dal treno, il ricordo dell'Arma: "Gli eroi son tutti giovani e belli"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

Torna su
PerugiaToday è in caricamento