Perugia-Ancona, cantiere bloccato con mezzi e barriere

I lavori non possono ripartire perchè mezzi pesanti e barriere in ferro non consentono l'ingresso alle nuove ditte e ad Impresa. Tribunale: "Miritello rimuova gli ostacoli"

Avevano barricato il cantiere e soprattutto l'accesso alla Galleria San Gregorio per evitare che altre aziende prendessero il loro posto e anche per protestare, a loro dire, per i denari non ricevuti dalla società Impresa-Dirpa. Un blocco del cantiere che è emerso oggi con la decisione del Tribunale di Firenze di accogliere le richieste della Impresa obbligando a liberare immediatamente l'area dai mezzi della Miritello Gruppo che dalla fine di gennaio ha di fatto fermato i lavori.

Attualmente ci sono macchinari "posti ad ostacolo dell’imbocco della galleria, l’eliminazione delle sbarre che impediscono le piena disponibilità delle aree e la piena restituzione del cantiere alla Dirpa". Una trincea che ora dovrà essere tolta permettendo così di riprendere i lavori quanto prima con nuove aziende e operai specializzati. Il ritardo però rischia di far slittare la consegna dei lavori dalla fine del 2013 prevista al marzo 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento