La promessa di Barelli: "Ci sono poche risorse ma non abbandoneremo il canile di Collestrada"

Il vice-sindaco Urbano Barelli ha incontrato gli addetti ai lavori della struttura comunale di Collestrada dove sono ospitati cani e gatti recuperati dopo essere stati abbandonati o affidati. Molti i problemi da affrontare, ma nessuno della Giunta se ne laverà le mani

Il Canile di Collestrada non sarà abbandonato dall’amministrazione comunale Romizi anche se le risorse sono poche e i problemi non mancano. La promessa è stata fatta dal vice-sindaco Urbano Barelli che ha incontrato gli operatori per una prima presa d’atto dei problemi del Canile, con l’ obiettivo di  verificarne lo stato e fare una scaletta degli interventi urgenti. Altri incontri seguiranno con le associazioni che operano nel campo della tutela degli animali, allo scopo di ascoltarne le proposte e utilizzare al meglio le esperienze compiute in questi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I canili municipali – ha detto Barelli al termine del sopralluogo – risentono generalmente dei seri problemi di bilancio  degli enti locali, ma noi vogliamo che quello di Perugia sia una struttura curata e ben organizzata. Ci sono dei problemi da affrontare, per esempio per quanto riguarda il canile sanitario, ma ci sono anche progetti sul campo. Ne verificheremo la fattibilità. La visita di oggi è prima di tutto la testimonianza che questo non sarà un settore trascurato, tutt’ altro: lo stato di un canile, che si inquadra nel tema più generale della tutela degli animali, dice molto del livello di civiltà di una comunità, oltre a rispondere a temi molto seri e di rilevanza per la  salute come il randagismo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento