Tre cani chiusi nei trasportini sotto il sole, liberati dai Carabinieri forestali. Denunciati i proprietari

L'avvocato della coppia: "Soluzione temporanea dopo che erano scappati rompendo la recinzione. Sempre accuditi e rifocillati"

I carabinieri forestali di Perugia hanno portato a termine un’operazione contro il maltrattamento degli animali e liberato tre cani di razza “boxer” detenuti in maniera non corretta, all’interno di trasportini di plastica, nonostante le alte temperature.

I tre cani, secondo i carabinieri forestali e il personale veterinario dell’Usl, erano tenuti nel giardino di un appartamento, per quasi tutta la giornata all’interno di trasportini in plastica senza acqua né cibo, senza cure igieniche, in assenza di un valido riparo anche con le elevate temperature che hanno caratterizzato questi ultimi giorni. Da qui il sequestro degli animali e l’affidamento degli stessi al rifugio Enpa di Perugia. I proprietari sono stati denunciati a piede libero per il reato di maltrattamento di animali e detenzione in condizioni non compatibili con la loro natura.

Sul caso è intervenuto il difensore dei proprietari degli animali, l’avvocato Giuseppe De Lio, fornendo subito una prima spiegazione: “Gli animali sono ben nutriti e accuditi, con cibo e acqua. La condizione in cui sono stati trovati è temporanea, in quanto, in altra occasione erano riusciti a scappare dalla proprietà e invadere quella del vicino. Al momento l’unico modo per non far scappare i cani, con i rischi di finire travolti da un’automobile o recare danno a qualcuno, era quello di tenerli sotto controllo nei trasportini. I miei assistiti si recano giornalmente al canile e trascorrono ore con gli animali e sono molti scossi dalla vicenda”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento