Arbitro fischia il rigore e scoppia la rabbia, maxi rissa in campo tra le tifoserie

Ennesimo episodio di violenza in un campo da calcio, a soli due mesi dal pestaggio di un ragazzino di 17 anni. Ad intervenire sul posto i carabinieri di Assisi

Nuovo episodio di violenza in un campo da calcio, dopo il brutale pestaggio avvenuto solo due mesi fa ai danni di un ragazzino di 17 anni. Questa volta l’episodio si è verificato alla fine del match Subasio – Pontevecchio. A riversarsi sul campo alcuni giocatori delle due squadre e una parte delle tifoserie che hanno dato vita in una manciata di minuti a una maxi rissa.  A scatenare la rabbia un rigore assegnato dall’arbitro ai ragazzi della Pontevecchio. A intervenire sul posto i carabinieri di Assisi. Adesso si cerca di comprendere chi è rimasto coinvolto nell’episodio di violenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento