Arbitro fischia il rigore e scoppia la rabbia, maxi rissa in campo tra le tifoserie

Ennesimo episodio di violenza in un campo da calcio, a soli due mesi dal pestaggio di un ragazzino di 17 anni. Ad intervenire sul posto i carabinieri di Assisi

Nuovo episodio di violenza in un campo da calcio, dopo il brutale pestaggio avvenuto solo due mesi fa ai danni di un ragazzino di 17 anni. Questa volta l’episodio si è verificato alla fine del match Subasio – Pontevecchio. A riversarsi sul campo alcuni giocatori delle due squadre e una parte delle tifoserie che hanno dato vita in una manciata di minuti a una maxi rissa.  A scatenare la rabbia un rigore assegnato dall’arbitro ai ragazzi della Pontevecchio. A intervenire sul posto i carabinieri di Assisi. Adesso si cerca di comprendere chi è rimasto coinvolto nell’episodio di violenza. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento