Perugia, camper di nomadi passato al setaccio: scovati oro e preziosi

Numerosi i precedenti per furto a loro carico. Per una coppia è scattata la denuncia per ricettazione

Fermati per un controllo dai poliziotti delle Volanti, un uomo e una donna di origini piemontesi ma di etnia rom, sono stati denunciati a piede libero per il reato di ricettazione. E' accaduto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31 gennaio in zona Prepo a Perugia. Gli agenti, dopo aver notato un camper parcheggiato, hanno deciso di procedere a un controllo per l'identificazione dei due, già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per alcune violazione in materia di codice della strada.

All'interno la famiglia custodiva alcuni monili in oro tra cui un orecchino, un anello e altri preziosi ma di cui non hanno saputo giustificarne il possesso nè la provenienza. Identificati, su di loro sono emersi numerosi precedenti specifici. Inevitabile, per loro, la denuncia per ricettazione. A loro carico è stato intanto avviato l'iter amministrativo per il foglio di via dal Comune di Perugia. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento