Frontiere colabrodo tra Italia e Albania: cacciato nel 2014, lo ritrovano a spasso in Umbria

Si tratta di un giovane di 29 anni che aveva accettato l'espulsione per evitare di scontare il resto della pena in carcere

I militari della Stazione Carabinieri di Campello sul Clitunno, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno notato un soggetto straniero che si aggirava a piedi in modo furtivo. Alla vista della pattuglia l’uomo ha cercato di allontanarsi per evitare il controllo, ma è stato raggiunto e bloccato. Gli accertamenti successivi hanno consentito di verificare che J.R., albanese di 29 anni, aveva fatto rientro nel territorio italiano nonostante l’espulsione disposta ed 
eseguita nel 2014 per ordine del Tribunale di Sorveglianza di Spoleto. 

I Carabinieri lo hanno pertanto tratto in arresto in flagranza di reato, come previsto dalla legge sull’immigrazione clandestina. Dopo esser stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Spoleto, l’uomo è stato condotto di fronte al Giudice, che, oltre alla convalida dell’arresto a seguito di giudizio direttissimo, ha disposto per lo stesso il 
ripristino della misura del carcere, sospesa nel 2014 con l’espulsione dal territorio italiano.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Paura in centro storico, aggrediti dopo la laurea: bambina terrorizzata, balordo catturato

    • Cronaca

      Spaventoso frontale, il camion si ribalta: umbro 50enne muore nell'incidente

    • Cronaca

      Spaccio internazionale di cocaina tra Cuba e Argentina: arrestato perugino, incastrato dai social

    • Cronaca

      Pedinata, insultata e aggredita in strada, 43enne arrestato dalla polizia

    I più letti della settimana

    • Tragedia lungo la strada, tre persone decedute dopo un frontale: i nomi delle vittime

    • Tragedia lungo la strada, frontale mortale nella notte: tre morti

    • Incidente per un bimbo ad una festa: trasferito al Mayer in gravi condizioni

    • Mandano i poliziotti in ospedale e terrorizzano i coetanei: denunciati tre minorenni

    • Miss Mamma 2017, due signore umbre sbancano il concorso: sono loro le mammine belle e brave

    • Tragedia lungo la strada, centauro 45enne muore stroncato da un malore

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento