Umbria, caldo record: registrati 44,5 gradi, "a Perugia mai così caldo dal 1920"

I dati della protezione civile: tutte le temperature città per città

Le temperature continuano a salire e sfondano quota 44 gradi. Orvieto si conferma per il secondo giorno la città più calda dell'Umbria: picco di 44,5 gradi alle 14. Ieri era stata registrata la temperatura di 43,7 gradi. I dati sono stati registrati dal centro funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria. Seconda cittù calda San Gemini, con 44,2 gradi. A Narni Scalo e Colonnetta di Prodo toccati a 43 gradi.

A Perugia e a Terni si sono toccati 40,6 e 41,2 gradi. In provincia di Perugia la località con la temperatura massima più elevata è stata Compignano (zona Marsciano) dove si sono registrati 42,7 gradi. A Foligno superati di nuovo i 41 gradi. Secondo la Protezione civile la stazione di rilevamento di Perugia, posizionata a Santa Giuliana, dal 1920 ad oggi non aveva mai rilevato temperature così alte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie B, il Brescia non perdona il Perugia: al Curi finisce 2-0

  • Attualità

    Leonardo Cenci lotta in ospedale, 'telefonata' del Presidente Sergio Mattarella

  • Attualità

    Lotta allo smog, ancora due giorni di limitazione alla circolazione a Perugia e Ponte San Giovanni

  • Attualità

    Monsignor Paolo Giulietti nominato arcivescovo di Lucca da papa Francesco

I più letti della settimana

  • Le condizioni di Leo Cenci ricoverato in Ospedale: l'ultimo bollettino medico

  • Leonardo Cenci ricoverato di nuovo in ospedale: "Forza, non mollare"

  • E45 chiusa al traffico tra Canili e Valsavignone, viadotto sequestrato: i percorsi alternativi

  • Magione: donna trovata morta in casa, uccisa da una coltellata

  • Raccordo Perugia-Bettolle, si rompe un pezzo del giunto del viadotto: traffico in tilt

  • Omicidio a Magione, fatale per la donna una coltellata alla schiena

Torna su
PerugiaToday è in caricamento