Incidente, con il parapendio atterra su un albero: gamba fratturata

Un corcianese di 50 anni è rimasto intrappolato con il parapendio ai rami di un albero nei pressi del Lago di Caccamo in provincia di Macerata. Ricoverato con l'eliambulanza al Torrette di Ancona

Un corcianese di 50 anni, Nicola Paletta, è ricoverato all'Ospedale Torrente di Ancona dopo che con il suo parapendio è rimasto intrappolato sui rami di un possente albero mentre stava cercando di fare manovra di atterraggio. Il bollettino medico del nosocomio marchigiano parla della rottura scomposta di una gamba. Il corcianese è stato trasportato in eliambulanza dopo che è riuscito a lanciare l'allarme per i soccorsi. L'infortunio è avvenuto durante un'escursione in parapendio, nei pressi del lago di Caccamo a Caldarola. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

  • Crampi, come affrontarli e prevenirli

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento