Cade alla processione e muore il giorno dopo in ospedale, scatta l'inchiesta

L'incidente a Colfiorito, la Procura di Spoleto dispone di sentire i parenti e pensa all'autopsia

Un uomo di circa 80 anni è morto oggi all'ospedale di Foligno dopo essere stato ricoverato per una caduta avvenuta il 1 maggio a Colfiorito. La Procura di Spoleto ha aperto un fascicolo e ha dato mandato alla polizia giudiziaria di sentire i familiari dell'uomo e sta valutando se disporre l'autopsia.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l'uomo stava partecipando ad una processione a Colfiorito, quando è caduto, sbattendo con forza il torace. Dolorante al petto e al fianco è stato portato in ospedale a Foligno dove è stato tenuto in osservazione. Il decesso la mattina successiva all'incidente.

Alla vedova, poco dopo la comunicazione del decesso del marito, sarebbe stato sottoposto, affinché lo firmasse, un foglio, una liberatoria per non effettuare l'autopsia.

Poi è intervenuta la Procura di Spoleto disponendo di sentire testimoni, parenti, medici e infermieri. L'autopsia potrebbe essere richiesta nella giornata di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento