Petrignano, rinvenuto cadavere in acqua: carabinieri indagano

Un cadavere, sembrerebbe di un uomo, è stato ritrovato nelle acque del fiume Chiascio, sotto il ponte di Petrignano. I carabinieri di Assisi indagano sul fatto e non escludono nessuna ipotesi

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto mercoledì pomeriggio nel fiume Chiascio a Petrignano d’Assisi, nei pressi di un ponte. Il ritrovamento, da parte dei carabinieri del capitano Pagliaro, è stato possibile grazie ad una segnalazione di un passante.

Sul posto anche i vigili del fuoco che stanno cercando di recuperare la salma, ancora senza alcun riferimento che possa aiutare a risalire alla sua identità. L'unica cosa certa è che il cadavere si troverebbe in acqua già da parecchio tempo e i militari non escludono nessuna ipotesi.



 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Tragedia nel bosco, muore cacciatore: inutili i soccorsi

  • Paura sul raccordo Perugia-Bettolle, anziano a piedi nella galleria tra San Faustino e Madonna Alta

Torna su
PerugiaToday è in caricamento