Bomba ambientale nel sottosuolo di casa nostra: settanta tonnellate di eternit, la più grande discarica killer

Scoperta dai carabinieri forestali a Collazzone. Ora l'area è stata bonificata a spese dei presunti responsabili

Eternit sotterrato in un terreno, smaltito abusivamente senza alcuni tipo di precauzione e ricoperto da tre metri di terra. Lontano dagli occhi, una minaccia per la salute e per l'ambiente che i carabinieri forestaii hanno scoperto dopo aver messo i sigilli all'area, su disposizione della Procura della Repubblica di Spoleto. 

Le indagini, infatti, avevano permesso di individuare una discarica abusiva di "superficie" nascosta nella vegetazione all'interno di un terreno nei pressi di Collazzone, in località Santa Liberata. Terreno che era stato sequestrato e sottoposto a bonifica per disposizione degli inquirenti. Denunciati i titolari dlel'azienda agricola proprietaria della superficie.

Proprio conducendo le operazioni di smaltimento, la successiva scoperta: circa 70 tonnellate quasi esclusivamente di eternit, ormai sfaldato. Si tratta, in base alle indagini condotte, dei resti di alcuni forni per l'esiccazione del tabacco, internamente rivestiti proprio di amianto. I carabinieri hanno ricostruito che i presunti responsabili, rinnovando i forni, avevano smaltito indebitamente i vecchi rivestimenti. I pannelli di eternit di cui erano composti era ormai completamente disfatto ed estremamente pericoloso se lasciato all'aria aperta perché le fibre di amianto avrebbero potuto diffondersi con grande facilità e con gravi conseguenze per la salute pubblica. 

I responsabili del seppellimento sono stati obbligati a bonificare ulteriormente l'area a loro carico, per una spesa di circa 100mila euro. Si tratta della più grande discarica abusiva di eternit scoperta dai forestali. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Tutto quello che non sapete sulle piante grasse e i benefici per la salute

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento