Strade pericolose - Bocca Trabaria, via ai lavori per riaprire la strada tra Umbria e Marche

Anas apre il cantiere per recuperare il collegamento dopo la frana che ha distrutto la carreggiata: completamento dei lavori previsto a novembre

Cinque mesi di lavoro per riaprire il collegamento con le Marche. Via ai lavori di ripristino della strada statale 73bis “di Bocca Trabaria” in prossimità del confine umbro-marchigiano, nel comune di San Giustino, dove una frana aveva gravemente danneggiato la carreggiata, causandone lo scivolamento verso valle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ieri, in particolare, sono iniziate - nei tempi previsti - le operazioni di realizzazione dei micropali che consentiranno il consolidamento della porzione di versante interessato dalla frana e la ricostruzione del tratto di carreggiata coinvolto. Il completamento dei lavori è previsto entro novembre. "Nei mesi scorsi  - spiega una nota di Anas - erano stati eseguiti dai tecnici  i rilievi e i sondaggi geologici necessari alla definizione dello scenario di intervento nonché le attività di progettazione dei lavori e le procedure di affidamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento