Bocca Trabaria, dal cantiere spunta una bomba: serve l'esercito, ordigno rimosso

I militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”

Esercito in azione a Bocca Trabaria, ma la strada è aperta al traffico. Come spiega Anas in una nota, i militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, nell’area limitrofa al cantiere in prossimità del valico, tra i comuni di San Giustino e Borgo Pace.

La circolazione, prosegue Anas, "è stata temporaneamente interrotta solo per qualche minuto, il tempo strettamente necessario alla rimozione. Attualmente il traffico è regolare. Le operazioni di brillamento saranno eseguite in un luogo diverso e non comporteranno conseguenze sul traffico lungo la statale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • "Il lavoro è fatto male" e si scaglia contro il dipendente, titolare di un'azienda denunciato dalla polizia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento