Beve acido, corsa disperata in ospedale: 70enne ancora in gravi condizioni

E’ ancora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia il 70enne di Umbertide che ha bevuto dell’acido. L’uomo, secondo quanto riferito a PerugiaToday da fonti mediche dell’ospedale di Perugia, è in condizioni stazionarie e gravi, con diverse lesioni agli organi interni causate dall’acido.

Una vicina di casa del 70enne ha sentito le grida disperate dell’uomo e ha chiamato il 118 e i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento