Per frenare la ladra seriale non bastano i domiciliari: beccata, ora avrà anche il braccialetto elettronico

Vari i colpi commessi. L'ultimo in ordine di tempo è accaduto ai danni di una commerciante a cui erano stati rubati 170 euro dal portafogli

Arresti domiciliari e braccialetto elettronico alla ladra che il 28 aprile scorso, durante la manifestazione bevenate della Primavera Medievale, era riuscita a rubare 170 euro in contanti dal portafogli della titolare di uno stand. Mentre la donna stava lavorando, la ladra aveva afferrato dalla borsa poggiata su una sedia il portafogli con i soldi, per poi darsela a gambe.

Immediata la denuncia della commerciante, che ha fatto così scattare l’avvio delle indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Foligno, guidata dal capitano Angelo Zizzi. Grazie alle testimonianze di alcuni passanti che hanno assistito alla scena e alle descrizioni fornite  i carabinieri sono riusciti a rintracciala.

Si tratta di una 34enne italiana che ora dovrà rispondere di furto aggravato. Ma ci sono altri dieci casi analoghi accaduti nell’ultimo anno nel borgo e per i quali i militari dell’Arma avevano già proceduto nei suoi confronti. In due casi, tra l’altro, era stata anche arrestata in flagranza. Mercoledì 20 giugno i carabinieri di Bevagna hanno bussato alla sua porta per eseguire l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Spoleto. Per lei, oltre agli arresti domiciliari, è stato disposto il dispositivo elettronico del braccialetto. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento