Provincia, un fumetto per i giovani: Battiti di legalità, una storia di mafia

La Provincia di Perugia ha voluto essere partner del fumetto Battiti di legalità, una storia di mafia, a cura dell'associazione Amicid del Fumetto di Città di Castello

La copertina del fumetto

Il volume Battiti di legalità – Una storia di mafia è stato realizzato dall’assessorato alle attività culturali della Provincia di Perugia, a cura dell’Associazione Amici del Fumetto di Città di Castello, guidata da Gianfranco Bellini, rientra nel Progetto interregionale Lo Stato siamo noi. La legalità per il bene di tutti, promosso dall’Ente con una lunga serie di iniziative, anche con il coinvolgimento delle scuole.

Il fumetto, nato da un’idea di Maurizio Terzetti, si basa su una sceneggiatura di Mirco Perniola ed è stato disegnato da Lola Airaghi. Impaginato da Fotolito 90 di Città di Castello e stampato da Grafiche Sabbioni di Trestina, è stato pubblicato  grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Guarda il video della presentazione

Una nuova iniziativa editoriale, dunque, nel campo dei fumetti che ha visto la Provincia è stata partner, del volume dedicato alla storia del Risorgimento umbro.

La storia che si snoda lungo il racconto è pensata per porre il lettore, specie il giovane lettore, nella condizione di trovare conferme alla realtà storica della mafia e nello stesso tempo, di vivere una trama nella quale lo spiazzamento, l'ipotesi diversa da quella accreditata come ufficiale, è sempre possibile nella pagina successiva.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sotto processo per evasione fiscale per la bolletta choc da 1 milione di euro

  • Cronaca

    Pasqua sicura sui treni e nelle stazioni, i consigli di sicurezza della Polfer

  • Cronaca

    Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

  • Cronaca

    La casetta di legno senza fondamenta è ugualmente un abuso e va demolita

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento