Rissa a colpi di coltello e spranghe a pochi metri dai Baracconi: tre all'ospedale

Una violenta lite, sfociata in rissa, è stata sedata ieri sera al Parcheggio Umbria Jazz dalla Volanti. Nei guai finiscono anche padre e figlio

Una violenta lite, sfociata in rissa, è stata sedata ieri sera al Parcheggio Umbria Jazz dalla Volanti. All’arrivo degli agenti, tra le attrazioni del luna park, c'era un capannello di persone ed un giovane a torso nudo con diverse ferite al corpo e al viso. 

Il giovane, si tratta di un ventenne ecuadoriano incensurato, ha denunciato di essere stato aggredito da quattro connazionali, con i quali da tempo c'era una rivalità. Quando si sono incontrati ai Baracconi, il branco lo ha aggredito con calci e pugni e infine una spranga di ferro. La vittima dell'aggressione è stato portato dal 118 al Pronto Soccorso per le prime cure. 

Ma al nosocomio avevano fatto ricorso anche due presunti aggressori del ventenne: si tratta di un  46enne ed un 24enne (rispettivamente padre e figlio). Anche loro, feriti da un coltello, erano in attesa di essere medicati per le ferite, non gravi, riportate nella colluttazione.

Gli agenti della Volante hanno dunque capito che non si è trattata di un'aggressione ma di una vera e propria rissa tra gruppi alla quale hanno partecipato altre persone che in queste ore si sta cercando di rintracciare. Al momento però pagano i tre feriti: denuncia, in stato di libertà, per rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento