Assalto nel cuore della notte, bancomat fatto esplodere: è caccia ai malviventi

E' accaduto alla filiale di una Banca a Ponte Felcino. Sul posto agenti della Squadra Mobile e Polizia scientifica

foto di Massimo Pompei

Ancora ladri all'assalto dei bancomat a Perugia. Questa volta, ad essere stata presa di mira, è la filiale della Cassa di Risparmio dell'Umbria a Ponte Felcino. Il modus operandi adottato dai ladri è quello già visto altre volte; con il gas hanno fatto esplodere lo sportello Bancomat al fine di prelevare il contante custodito, ma al momento non è stato ancora quantificato il bottino pelevato dai malviventi.

E' successo intorno a mezzanotte e trenta: sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Mobile di Perugia e la polizia scientifica per compiere tutti i rilievi del caso.Indagini in corso, e' caccia alla banda. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

  • LA VIGNETTA di Giuseppe Pellegrini. Il Frecciarossa parte seconda: l'orario infernale!

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento