Bambino scomparso, indagini a Perugia: rintracciati acquisti con carta di credito

Chi ha sottratto James Neil Donovan di 3 anni ha utilizzato delle carte di credito per fare acquisti a Perugia: i militari sulle tracce del padre e dell'ex moglie

Continuano le indagini, anche dei carabinieri del comando Provinciale di Perugia, agli ordini del Maggiore Giovanni Cuccurullo, per chiarire il giallo della scomparsa, da Nizza, del piccolo James Neil Donovan, due anni, del quale non si hanno notizie certe dal 20 maggio.
 
La pista perugina - segnalata a Chi l'Ha visto? da alcuni commercianti - si è rilevata quella giusta, confermata anche dai legali della madre del bambino, giunta nel capoluogo umbro proprio per verificare la segnalazione, ma non è detto che il bambino sia ancora sul territorio comunale e regionale. Comunque, i carabinieri - a cui si è rivolta la famiglia - hanno acquisito molti elementi utili per la ricerca.

Con il bambino ci sarebbe l'ex moglie del padre di James. Non solo perchè avvistata e descritta dai commercianti, ma perchè avrebbe lasciato traccia della sua carta di credito per fare diversi acquisti (sui 185 euro per vestiario vario). Dell'uomo però non ci sarebbero avvistamenti. I carabinieri di Perugia hanno anche allertato l'allarme a tutti Comandi del Centro Italia.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento