Avvocato falsifica sentenze, indagato e radiato dall'albo

Un avvocato di Umbertide, in provincia di Perugia, è stato radiato dall'Ordine poichè avrebbe falsificato delle sentenze di un giudice di Arezzo

Tribunale ( Archivio )

Secondo quanto riporta un articolo de La Nazione, l'uomo, avrebbe falsificato tutto: l'emblema della Repubblica italiana e la firma in calce del giudice Simone Salcerini, lo stesso che si è occupato dell'omicidio di Gabriele Sandri, che, quando tramite un altro legale ha visto queste sentenze che portavano il suo nome è rimasto sbalordito e ha denunciato tutto alla magistratura.

L'avvocato, nelle sentenze false, aveva anche indicato le cifre che il cliente doveva versare al legale. Sembra che lo scopo di queste false sentenze, fosse farsi pagare dal cliente, che avrebbe sborsato 170mila euro. I fatti risalgono al periodo che va dal 2008 al 2010.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento