Sfere luminose nei cieli di Perugia: la prima avvistata nell'ottobre del 1954

Mentre si discute sulle sfere luminose avvistate tra il 6 e il 7 giugno sui cieli perugini, ecco che l'archivio dello studioso Alfredo Lissoni dimostra come quelle luci ci hanno accompagnato da sempre negli ultimi 70 anni...

C'è chi invita alla calma, alla razionalità. C'è chi tra i giornaloni locali, che sono arrivati tardi sulla notizia, parla di bufala. Angelo Carannante, Presidente del Centro Ufologico Mediterraneo, lancia un appello per avere altre foto, filmati e testimonianze sulle tre luci chiare viste sui cieli del centro storico di Perugia e la luce rossa su San Sisto nella notte tra il 6 e il 7 giugno scorso: "Speriamo qualche testimone di avvistamenti che ci mandi qualcosa di interessante  anche dalla zona del perugino interessata ultimamente da tante segnalazioni. Potremmo dire la nostra e contribuire a fare chiarezza in merito". 

CRONACA, FOTO E TESTIMONIANZE AVVISTAMENTO 6 GIUGNO SFERE LUMINOSE

Ma gli archivi degli avvistamenti di luci luminose sui cieli dell'Umbria sono più numerosi di quanto si pensi. Molto prima della moda delle lanterne cinesi lanciate in cielo nella notte per le feste in voga. Alfredo Lissoni è un esperto del settore, scrittore, giornalista e storico degli avvistamenti e in queste ore i suoi dati tornano utili. Bisogna andare al 1954 quando una sfera rossa - come quella avvistata a San Sisto - ha volato nel cielo di Perugia. Appariva e scompariva. Si spostava in maniera verticale. Era il 21 ottobre. Sette giorni dopo  Globo volante con scia giallo-verdognola. Nel 1988 una lusce sferica dal colore giallo-verdognolo si muove a scatti improvvisi tra Perugia e Assisi. Tanta documenzione e nessuna certezza. Ma molto per dire che qualsiasi cosa abbia volato in cielo tra il 6 e il 7 giugno non era una bufala. Era un Ufo. Un oggetto da identificare. Non si può dire certo un alieno. 

UFO IN UMBRIA

di Alfredo Lissoni

1954, 21 ottobre ore 01.15 Perugia. Un "vagone a due piani" con scia rossa.

1954, 21 ottobre ore 04.45 Perugia. Sfera rossa in cielo.

1954, 21 ottobre ore 04.45 Orvieto (Terni). Luce azzurra ed un "sole" luminoso.

1954, 25 ottobre ore 06.25 Perugia. Disco blu acceso con scia scura.

1954, 25 ottobre ore 06.30-06.40 Spoleto (PG). Sfera incandescente con alone luminoso e luce azzurra.

1954, 28 ottobre ore 22.15 Perugia. Globo volante con scia giallo-verdognola.

1954, 29 ottobre ore 01.00 Umbertide (PG). Oggetto con scia emanante chiarore.

1954, 29 ottobre ore 12.30 Citta' della Pieve (PG). Un "bottone di camicia" rilascia della bambagia silicea.

1954, 29 ottobre verso le 13.20 Spoleto (PG). Globo verde con scia azzurrognola sosta e per due volte lancia raggi luminosi in ogni direzione prima di schizzare via.

1955, 11 luglio mattina, Vibio (PG). Ordigno che rotea. IFO: pallone di nylon.

1957, luglio ore 10.30 Cospaia (PG). Sigaro nero, opaco, con aperture laterali rotonde simili a piccoli oblo'.

1958, 27 luglio ore 01.30 Fontefuga (Terni). Un razzo di fuoco con una scia rossa in volo rettilineo.

1964, 21 ottobre Monte Solenne (Terni). Disco che sprigiona una luce intensa dalla parte bassa.

1967, 08 aprile, notte. Oggetto luminoso sull'Umbria. Descritto come una sfera a Terni. Simile ad un elmetto nel perugino.

1968, 25 luglio ore 20.00, Citta' di Castello (PG). Oggetto appuntito avana, con luce interiore.

1973, 21 agosto, in direzione Gubbio (PG). Notato un oggetto luminoso che scende lento.

1978 o 1980, Colfiorito. Uomo rapito da un raggio di luce ed esaminato dentro un disco volante.

1986, 10 giugno sera, Castiglione del Lago (PG). Tre oggetti che scendono nel Trasimeno.

1986, 12 giugno ore 22.00 Castiglione del Lago (PG). Tre sfere di luce in formazione sul Trasimeno; scompaiono nel lago.

1986, 27 ottobre tra le 21.30 e le 22.00 Sangemini (TR). Tre globi luminosi.

1986, 03 novembre ore 22.00 Castiglione del Lago (PG). Tre sfere bianche in formazione a triangolo si inabissano nel Trasimeno.

1986, 16 novembre ore 06.20 Piegaro (PG). Un oggetto luminoso si alza e si abbassa dietro una collina.

1986, 16 novembre ore 21.00 Nocera-Valtropina (PG). Disco di 8 metri con cupola blocca il motore di una macchina.

1986, 20 dicembre ore 17, Spoleto (PG). Globo blu con raggi iridescenti.

1986, notte tra il 21 ed il 22 dicembre, Spoleto. Globo bluastro con scia infuocata.

1987, 08 settembre, sera. Oggetto cade dal cielo a Perugia. IFO: mongolfiera.

1988, notte fra il 10 e l'11 gennaio, notte, Bastardo (PG). Un puntino diventa un cono di luce.

1988, 14 gennaio sera Cascia (PG). Globo luminoso con scia attraversa il cielo.

1988, 15 gennaio ore 19.00 Foligno, Capitan Loreto, Giano dell'Umbria. Sfera luminosa con scia.

1988, meta' gennaio, ore 19. S.Giovanni dell'Acqua. Un ovale verde giallo con scia netta. Avvistato anche a Fermo e a Capitan Loreto.

1988, 26 gennaio Rivotorto di Assisi (PG). Oggetto fermo in cielo che cambia colore, visto anche con un binocolo.

1988, 16 agosto ore 22.30 Flamenga. Una "luna" piena color arancio in cielo.

1988, 17 agosto ore 23 ca. Avvistamenti a Gubbio, Perugia, Todi, Subasio e cieli dell'Umbria. Bolide.

1988, 23 agosto prima di mezzanotte, Assisi (PG). Luce sferica con scia.

1989, 07 febbraio ore 22.30 Sassovivo (PG). Da 5 UFO esconod iversi umanoidi di 90 cm che circondano una macchina. Il testimone morira' qualche giorno dopo.

1994, inizio maggio, tra le 20.30 e le 22.30, Trasimeno (PG). Strana forma conica nel cielo. Fonte: Nazione, 5.5.94, UFO Dossier X 63.

1994, 21 novembre ore 05.55 Tuoro (PG). Un ragazzo viene ricoverato in ospedale perche' colpito dalla luce di un UFO che ha sorvolato il suo furgone.

1996, 05 luglio ore 21.00 Spoleto. Luce a velocita' variabile. Notata durante la settimana successiva. Fonte: Dossier SIOS.

1996, 05 luglio sera Spoleto (PG). Notato oggetto triangolare che girava e ondeggiava sopra Monteluco.

1996, 06 luglio tra le 16.00 e le 18.00 Spoleto. Un oggetto ovoidale bianco esce da una nuvola.

1996, 07 luglio, Spoleto (PG). Rivisto e filmato l'oggetto del 05.07.96.

1996, 11 luglio ore 20.59 Spoleto (PG). Una sorta di aquilone rotante con scia sopra Monteluco. Presumibilmente lo stesso oggetto dei casi del 05 e 07.07.97.

1997, 06 gennaio, Todi (PG). Luce verde.

1997, 06 gennaio, Orvieto (TR). Oggetto verde con scia.

1997, 08 febbraio Assisi (PG). Sferoide.

1997, 14 aprile ore 13.30 Citerna. Due coni uniti.

1997, 06 settembre ore 00.27, avvistamento per 8 minuti di un bolide sopra l'Umbria. Notato un

"fungo" verde da Monte del Lago Trasimeno.

1997, 14 dicembre ore 18.15 Terni, ogiva bianca luminosa in volo orizzontale.

1998, 13 luglio ore 23.00 Gualda Tadino. UFO luminoso tra le nuvole. Visto anche a Gubbio.

1998, 21 agosto, mattina, Città' di Castello (Perugia). Notato in un campo un cilindro scuro alto due metri che si innalza verticalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2001, fine febbraio. Tuoro. Le luci di una discoteca scatenano diversi allarmi UFO sul Trasimeno. Allertati i CC.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento