Scontro tra auto e Ape Car: un ferito, soccorritori in azione

L'incidente ad Assisi intorno alle 8.30 di questa mattina. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza del 118, i vigili del fuoco e i vigili urbani

E' di due veicoli coinvolti e un ferito, fortunatamente non grave, il bilancio dell'incidente che si è verificato questa mattina ad Assisi, in via dell'Olio. Sul posto sono scattati i soccorsi: i vigili del fuoco con la squadra del Distaccamento di Assisi che hanno provveduto a tutte le operazioni di rimozione e messa in sicurezza dei veicoli, un'ambulanza del 118 e i vigli urbani a cui spetterà il compito di ricostruire la dinamica del sinistro.

I due veicoli coinvolti sono un'auto e un mezzo a tre ruote (Ape car) che, nell'impatto, si è ribaltato su un fianco. Come detto nessuno ha riportato gravi conseguenze; solo una persona è stata soccorsa per lievi ferite. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Cronaca

    Umbria, ladri all'assalto del Comune: rubati documenti, soldi e due pistole

  • Attualità

    INVIATO CITTADINO Giornata mondiale del gatto, Perugia celebra sua maestà felina

  • Cronaca

    Umbria, precipita dal terzo piano: gravissima ragazza di vent’anni, è in Rianimazione

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Umbria Jazz 2019, cartellone incredibile: ufficiale, ci sono anche Lauryn Hill, Kamasi Washington e il trio Gazzè-Britti-Manu Katché

  • Avvocato quasi gratis, liquidata parcella della vergogna: 32,50 euro per una causa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento