Follia alla stazione, molesta una donna e si spoglia davanti ai carabinieri: bloccato e denunciato

E' accaduto qualche sera fa alla stazione di Assisi - Santa Maria degli Angeli. L'uomo ha molestato un'addetta alle pulizie e una volta in Caserma, ha iniziato a spogliarsi ostentando un atteggiamento violento

Completamente ubriaco ha prima iniziato a molestare un’addetta alle pulizie e poi a gettare a terra i cestini della spazzatura. E’ quanto accaduto alcune sere fa alla stazione ferroviaria di Assisi – Santa Maria degli Angeli. La situazione ha subito richiesto l’intervento dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi dopo la segnalazione della donna che ha raccontato ai militai di essere stata molestata dall’uomo in preda ai fumi dell’alcol.

Identificato per un 32enne marocchino, senza documenti validi, è stato quindi bloccato dai carabinieri e portato al Comando dove però ha iniziato a spogliarsi ostentando un atteggiamento violento. La situazione è stata riportata alla normalità dai carabinieri che, oltre alle contravvenzioni per ubriachezza molesta e alla denuncia all’autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato, lo hanno denunciato anche per violazione della normativa sull’immigrazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sotto processo per evasione fiscale per la bolletta choc da 1 milione di euro

  • Cronaca

    Pasqua sicura sui treni e nelle stazioni, i consigli di sicurezza della Polfer

  • Cronaca

    Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

  • Cronaca

    La casetta di legno senza fondamenta è ugualmente un abuso e va demolita

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Le false accuse per "bastonare" la primaria ribelle di Pediatria

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Sanità, le intercettazioni. Marini: "Ce l'hai tutte? Ha da fa la selezione...". Duca "Qui ce so le domande"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento