Ore di angoscia per la scomparsa di un uomo, l'allarme lanciato dalla figlia. Task-force non tradisce: ritrovato

L'allarme era stato lanciato nel pomeriggio di ieri. La Task-force è entrata in azione con le unità cinofile

La sala operativa dei Vigili del Fuoco

E' andata a buon fine la ricerca di un uomo, Gaetano Mancinelli, di cui si erano perse le tracce nella giornata di ieri. L'allarme era stato lanciato dalla figlia nel pomeriggio ed ha permesso di attivare nel più breve tempo possibile una task-force formata dai Vigili del Fuoco Perugia con mezzo UCL (Unità Comando Locale), Squadra VVF del distaccamento Assisi e 2 unità cinofile. Nel giro di poche ore lo scomparso - residente ad Assisi e del 1939 - è stato ritrovato nella tarda serata di ieri in un bosco. E' stato immediatamente trasportato in barella al nosocomio locale dato che presentava un leggero stato di incoscenza e l'irrigidimento del corpo. Alle ricerche hanno collaborato anche i Carabinieri e i Volontari della Protezione Civile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento