Assisi, colpito da un infarto mentre fa jogging: muore 53enne

Il corpo senza vita dell'uomo è stato notato da un cittadino che ha dato l'allarme ai carabinieri di Assisi. Il 56enne, secondo le prime ipotesi stava facendo jogging quando è stato colpito dal malore

Un uomo di 53 anni, classe '59, è stato trovato morto ad Assisi dopo che era uscito di casa per fare attività fisica. Forse sarà stato il caldo di questi giorni di luglio, o l'eccessivo sforzo fisico a stremarlo. Il corpo del 53enne, residente nell'assisano da anni, ma originario di Roma, è stato trovato riverso per terra in località San Vitale, nella frazione di Viole, da un cittadino, che intorno alle 22:30 di venerdì, ha allertato i carabinieri.

I militari, che si sono portati sul posto insieme al medico legale, riferiscono che molto probabilmente si è trattato di un infarto a stroncare la vita dell'uomo, che è stato trovato in classica tuta ginnica: scarpe da ginnastica, pantaloncini e cuffie alle orecchie. All'inizio non si è riusciti a risalire alla sua identità poichè non aveva documenti e chiavi di casa, ma si è riusciti ad identificarlo, perchè la moglie dell'uomo si era recata al Pronto Soccorso per chiedere se il marito, uscito per correre, fosse stato portato lì.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento