Assisi, panico davanti al locale: mezzo nudo terrorizza i clienti e minaccia gli agenti di polizia

L'uomo, 34 anni, è stato portato in commissariato dopo aver aggredito anche i poliziotti. Arrestato

Mezzo nudo e ubriaco davanti a un locale, tra gli avventori con bambini al seguito increduli e spaventati per le sue intemperanze. Lo hanno trovato così gli agenti del commissariato di Assisi durante un normale controllo del territorio. Sono quindi intervenuti per cercare di riportare la situazione alla normalità. L'uomo, identificato poi in commissariato per un 34enne marocchino senza fissa dimora e diversi precedenti alle spalle, si era rifiutato di fornire i documenti e, nei pressi della macchina di servizio - riferisce la questura - aveva dato in escandescenze, minacciando e scagliandosi contro gli agenti, mandandone uno a terra. 

Alla fine, condotto con fatica negli uffici e completate le procedure di identificazione, il 34enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per atti osceni.

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Mai in frigorifero: i cibi che si conservano altrove

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento