Ladre di vestiti incastrate dalle telecamere, 300 euro di bottino: denunciate

Colpito un negozio per bambini e neonati: denunciate una 33enne e una 40enne

I carabinieri di Assisi hanno denunciato due ladre di vestiti. Le due donne, rumene di etnia Rom, residenti a Bastia Umbra, di 33 e 40 anni e con una montagna di precedenti per furto, sono state incastrate dalle telecamere del negozio di vestiti per bambini e neonati.

Bottino da circa 300 euro, restituito al proprietario. I carabinieri di Santa Maria degli Angeli le hanno denunciate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento