Assisi, picchiano e derubano titolari carrozzeria: arrestati

Due giovani di origne albanese sono stati messi dietro le sbarre dai carabinieri di Assisi dopo che hanno tentato di rapinare una carrozzeria aggredendo i titolari

Arrestate due persone ad Assisi

Due ragazzi albanesi sono stati arrestati dai carabinieri della radiomobile di Assisi per rapina, quando sono stati sorpresi dal titolare intenti a rubare i pezzi di un ciclomotore dal magazzino di una carrozzeria.

I due stranieri, tra cui uno di 20 anni e un minorenne hanno aggredito l'uomo e poi sono passati a malmenare il socio, che nel frattempo aveva provato a dare l'allarme ai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi sono fuggiti ma i militari sono stati bravi a rintracciarli e a bloccarli: uno si trova in carcere a Capanne, mentre il minorenne è in un centro specializzato per i minori a Firenze.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Al confine tra Umbria-Toscana: terribile schianto in A1, quattro vittime tra cui due bimbi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento