Perugia, assalto nel cuore della notte: bancomat fatto esplodere e ladri in fuga

E' accaduto intorno a mezzanotte. I ladri hanno fatto esplodere il bancomat della filiale Ubi Banca di San Martino in Campo

Ladri all'assalto del bancomat nel cuore della notte; ad essere stata colpita è la filiale della Ubi Banca a San Martino in Campo. il fatto è accaduto intorno a mezzanotte e i malviventi hanno fatto esplodere lo sportello bancomat nell'intento di prelevare il contante custodito all'interno. Ingenti i danni alla banca. Intanto sul caso sono state avviate subito le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Castel del Piano e utili, in questo senso, potranno essere anche le immagini di videosorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commando all'assalto al bancomat di San Martino in Campo: auto lanciata contro la banca

Non è il primo episodio accaduto alla filiale di San Martino in Campo: nel dicembre del 2015, per mettere a segno il colpo, una banda composta da quattro uomini aveva utilizzato un’auto come ariete per sventrare l’ingresso, poi, con un furgone, aveva trascinato via il bancomat fino a ridurlo in pezzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento