Minaccia il proprietario di casa con una siringa per derubarlo e poi scappa, ma la fuga dura poco: preso

E' accaduto ieri mattina, intorno a mezzogiorno. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Assisi mentre stava scappando

Immagine d'archivio

Ha seminato il terrore, minacciando il proprietario di un appartamento con una siringa per derubarlo. Ma la fuga del malvivente è durata poco. L'uomo, grazie al tempestivo intervento dei militari della compagnia di Assisi, è stato rintracciato poco dopo e fermato. L'episodio è accaduto nella mattinata di ieri ad Assisi. 

Secondo quanto emerge l'uomo di origini tunisine, nella stessa mattinata di ieri, a Santa Maria degli Angeli, avrebbe anche asportato dal furgone di alcuni operai dei telefoni cellulari. Poi, intorno a mezzogiorno, sarebbe tornato a colpire ancora. Questa volta in un'abitazione. I carabinieri sono riusciti a prenderlo mentre stava scappando, mentre la refurtiva è stata recuperata. Il tunisino è stato tradotto a Capanne in attesa della convalida. Dovrà rispondere di minacce e furto continuato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento