Corso Garibaldi, aggredisce i vigili durante un controllo: fermato pusher

Nel pomeriggio di giovedì, una pattuglia della polizia municipale ha effettuato un controllo nei confronti di uno straniero che alla richiesta dei documenti ha aggredito gli agenti

Nel tardo pomeriggio di giovedì, una pattuglia della Polizia Municipale, in servizio in Corso Garibaldi, ha proceduto, a margine di una segnalazione effettuata da alcuni residenti, all’identificazione di uno straniero di nazionalità nordafricana dedito allo spaccio di stupefacenti.

Ma alla richiesta di documenti identificativi e di soggiorno, l'uomo fermato ha tentato la fuga, anche se è stato prontamente raggiunto e fermato dagli agenti, ai quali ha opposto resistenza: uno dei vigili ha riportato anche alcune lesioni. 

Lo straniero, risultato clandestino, è stato così arrestato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Della suddetta operazione ne dà notizia il Comando del corpo di Polizia municipale, che sottolinea come il servizio di controllo del territorio nell'area i questione risponda alle disposizioni del sindaco a tutela della sicurezza urbana.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

  • Mantignana, donna trovata morta in un appartamento: le indagini dei carabinieri

  • A Città di Castello apre il ristorante-pizzeria Food Art: mangi e leggi libri e fumetti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento