Spacciatore catturato, in casa 75mila euro di cocaina: arrestato

Arrestato e rinchiuso ai domiciliari, denunciata la compagna: sequestrati più di due etti e mezzo di coca

Individuato e ammanettato. I carabinieri di Gualdo Cattaneo hanno arrestato un 30enne albanese, pregiudicato e residente a Foligno. L'uomo è stato fermato dai militari al volante di un'auto e trovato in possesso di 16 grammi di cocaina. Ma non finisce qui. La perquisizione dell'appartamento ha portato alla luce altri 235 grammi di cocaina, materiale per il taglio, due bilancini di precisione e anche 200 euro in contanti. Tutto sequestrato. Totale: più di due etti e mezzo di "neve". Secondo le analisi effettuate dai carabinieri la cocaina era sufficiente per confezionare circa 950 dosi. Circa 75mila euro una volta sul mercato della droga.

La Procura della Repubblica di Spoleto, che ha coordinato le indagini, ha disposto gli arresti domiciliari per l’uomo, responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la convivente, una 30enne italiana, è stata denunciata a piede libero per lo stesso reato. Il Tribunale di Spoleto, durante la direttissima, ha confermato la misura cautelare domiciliare. 

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Tragico incidente a Castiglione del Lago, schianto tra una moto e un camion: Luca muore a 37 anni

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento