Spacciatore catturato, in casa 75mila euro di cocaina: arrestato

Arrestato e rinchiuso ai domiciliari, denunciata la compagna: sequestrati più di due etti e mezzo di coca

Individuato e ammanettato. I carabinieri di Gualdo Cattaneo hanno arrestato un 30enne albanese, pregiudicato e residente a Foligno. L'uomo è stato fermato dai militari al volante di un'auto e trovato in possesso di 16 grammi di cocaina. Ma non finisce qui. La perquisizione dell'appartamento ha portato alla luce altri 235 grammi di cocaina, materiale per il taglio, due bilancini di precisione e anche 200 euro in contanti. Tutto sequestrato. Totale: più di due etti e mezzo di "neve". Secondo le analisi effettuate dai carabinieri la cocaina era sufficiente per confezionare circa 950 dosi. Circa 75mila euro una volta sul mercato della droga.

La Procura della Repubblica di Spoleto, che ha coordinato le indagini, ha disposto gli arresti domiciliari per l’uomo, responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la convivente, una 30enne italiana, è stata denunciata a piede libero per lo stesso reato. Il Tribunale di Spoleto, durante la direttissima, ha confermato la misura cautelare domiciliare. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento