Petrignano, prova a rubare oltre 200 litri di gasolio: arrestato

Un rumeno pregiudicato di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri di Assisi per il furto di oltre 200 litri di gasolio, prelevati da una cisterna di un campo

Un rumeno 28enne pregiudicato che già in passato era stato pizzicato per analoghi furti di carburante è stato arrestato per il furto di 200 litri di gasolio.

Nelle prime ore del pomeriggio di lunedì, il proprietario di un campo nella frazione di Petrignano, mentre era intento come suo solito a controllare i sistemi di irrigazione, ha notato nei pressi della cisterna di gasolio due soggetti intenti a portar via alcune taniche piene di carburante. Infatti i due poco prima si erano introdotti nel suo terreno e dopo aver forzato le chiusure di sicurezza della cisterna avevano prelevato oltre 200 litri di gasolio.

L’intervento del proprietario li ha messi in fuga: uno di loro ha fatto perdere le proprie tracce mentre l’altro è stato fermato poco dopo dalla pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi che nel frattempo era stata avvisata dal cittadino che aveva allertato il 112.

Fermato dai militari il rumeno è stato trovato in possesso di grimaldelli ed arnesi atti allo scasso, con i vestiti ancora impregnati dell’odore del combustibile. Portato in caserma è stato quindi arrestato per furto aggravato e dopo l’udienza di convalida il Tribunale di Perugia, visti i precedenti a suo carico, ne ha disposto l’associazione al carcere di Capanne dove sconterà un periodo di custodia cautelare in attesa del processo.



 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Tragedia a Mantignana: muore pedone investito da un'auto, inutili i soccorsi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento