Assisi, preso al bar a bere birra: arrestato sorvegliato speciale

I carabinieri di Assisi hanno arrestato un pregiudicato 34enne in regime di sorvegliato speciale dopo averlo sorpreso in un bar a bere birra per trovare sollievo dal caldo

Un uomo, al quale era imposto il regime di sorvegliato speciale, è stato arrestato dai Carabinieri di Assisi durante lo scorso fine settimana. Il soggetto, un pregiudicato 34enne, era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale ed è stato pizzicato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile in violazione degli obblighi cui era sottoposto.

I militari come di consueto nel corso della notte avevano effettuato il controllo presso l’abitazione dove l’uomo aveva l’obbligo di trascorrere la notte come impostogli dal Tribunale di Perugia che aveva deciso per lui l’applicazione della citata misura di prevenzione visti i numerosi precedenti a suo carico. Ma l’uomo a casa non c’era.

I Carabinieri quindi, coadiuvati da altre “gazzelle” intervenute in zona per le ricerche, hanno effettuato un accurato controllo dell’area e lo hanno rintracciato e bloccato poco dopo nei pressi di un bar. Probabilmente questi per il troppo caldo aveva deciso di trovare un pò di sollievo fuori casa e ne aveva approfittato per andare a scolarsi qualche birra. Condotto in caserma è stato quindi arrestato per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento